Benvenuti nel sito del Corso di giornalismo della Svizzera italiana.

Il Corso rappresenta un’occasione di formazione, organizzata dai datori di lavoro e dalle associazioni professionali, riservata a chi già esercita la professione di giornalista e abilita all’ottenimento del diploma di giornalista rilasciato dal Canton Ticino.

Il Corso ha cadenza biennale.

Nella sezione Documenti è disponibile la Convenzione con i criteri di ammissione.

Ripresa del Corso 2019-2020

La Commissione del Corso di giornalismo della Svizzera italiana comunica che sono stati riprogrammati i moduli restanti dell’edizione 2019-2020, sospesi a causa dell’emergenza Covid-10. I moduli restanti si terranno fra l’11 settembre e 14 novembre 2020, nel pieno rispetto delle attuali misure sanitarie e secondo il calendario aggiornato. Le date della cerimonia di consegna dei…

Sospensione e rinvio del Corso

La Commissione del Corso di giornalismo della Svizzera italiana comunica che lo svolgimento dei moduli restanti dell’edizione 2019-2020 è stato posticipato al mese di settembre 2020. Lo “stato di necessità” decretato dal Consiglio di Stato del Canton Ticino per fronteggiare la pandemia di Coronavirus – con il blocco delle formazioni post obbligatorie – le misure…

Iniziato il Corso 2019-2020

Lugano, 11 ottobre 2019 Sono 34 le professioniste e i professionisti dei media che oggi, 11 ottobre, hanno iniziato la loro formazione nell’ambito del Corso di giornalismo della Svizzera italiana, diretto da Aldo Sofia. La formazione comprende un nuovo modulo di base riservato alle operatrici e agli operatori dei media, e un modulo esteso, l’unico…

Serata pubblica con Federica Angeli

Il 9 ottobre, alle 18.15, in occasione del Film Festival dei Diritti Umani di Lugano (programma), il Corso di giornalismo della Svizzera italiana in collaborazione con ATG, organizza una serata pubblica al cinema Corso con la giornalista del quotidiano La Repubblica Federica Angeli, che dal 2013 vive sotto scorta. La giornalista discuterà con Aldo Sofia…

Tutte le notizie