Etica e diritto Problemi del giornalismo

Diritto alla privacy: un campo minato per il giornalista!

Intervista all’Avv. John Noseda, ex procuratore generale del Ministero Pubblico del Canton Ticino.

Il diritto sulla privacy crea conflitti tra interesse della libertà di stampa e interesse della personalità. La legge e la giurisprudenza soppesano gli interessi in gioco. Quali sono le difficoltà che il giornalista può incontrare nella sua professione?

Libertà di stampa e d’espressione sono tutelate costituzionalmente, regola numero uno: la notizia deve essere vera! Senza dimenticare che l’informazione deve essere di interesse pubblico per essere divulgata. Nel caso del segreto istruttorio: la norma è introdotta proprio per evitare fuga di notizie nella delicata fase istruttoria.

Non esistono regole assolute per definire i confini tra sfera privata e diritto all’informazione. Per citare alcuni esempi: vennero diffuse delle notizie che riportavano le condizioni di salute precarie dell’ex Presidente francese François Mitterand, il Tribunale decise che tali informazioni, per interesse pubblico, potevano essere divulgate. Dall’altra parte si segnala un caso analogo, che toccava sempre la sfera intima di un personaggio pubblico: la vita sentimentale di Carolina Di Monaco; in questo caso, il Tribunale ne vietò la pubblicazione.

Natascia Bandecchi e Raffaella Biffi approfondiscono i punti sopra citati con l’Avvocato John Noseda

Il tuo commento