Cronache dal fronte

Oltre le bufale: errata corrige insignique

Errori in almeno metà delle notizie (vere) pubblicate. La stampa online impone massima trasparenza: la prassi ormai consolidata nei media statunitensi di indicare chiaramente che un articolo contenente imprecisioni è stato corretto e come lo si è fatto.

Contributo di Francesco Somaini dagli Stati Uniti, fronte avanzato della guerra dell’informazione.

Il tuo commento