Problemi del giornalismo Tecniche e strumenti

L’interesse di un giornalista indipendente é dare notizie! Non essere un confessore o un avvocato

A cura di Julie Arlin e Natascia Bandecchi

L’incontro con Antonio Civile, oggi coordinatore dell’offerta online RSI ma per molti anni appassionato e navigato giornalista di cronaca locale per la stampa scritta e la tv, ha alimentato profonde e accese riflessioni sul mestiere del reporter di prossimità.

I temi delicati e le questioni dei confini non precisamente determinati della divulgazione di alcuni dettagli nei fatti di cronaca, hanno movimentato l’aula e spaccato l’opinione dei presenti.

Grazie ai casi pratici che Antonio Civile ha presentato, sono tornate a galla tematiche affrontate già da inizio corso: “il diritto di cronaca”, “la tutela della privacy” e “l’interesse pubblico nel divulgare o meno un fatto”.

La discussione ha fatto emergere diverse conclusioni, fra tutte: l’assenza di un manuale definitivo del mestiere di giornalista e soprattutto di come la trasparenza e la fiducia che si creano con fonti e pubblico siano alla base di questa professione.

Il tuo commento