Cesare Bernasconi

Cesare Bernasconi, nato nel 1967, lavora attualmente come giornalista al magazine di divulgazione scientifica “Il Giardino di Albert” della RSI, di cui è anche co-curatore.

Ha conseguito una licenza in lingua e letteratura inglese, una licenza in lingua e letteratura italiana e una “demi-licence” in sociologia economica all’Università di Neuchâtel. Prima di entrare alle dipendenze della RSI, ha collaborato saltuariamente con la redazione italofona di Teletext a Bienne. Dopo il praticantato di giornalista in RSI, ha iniziato a collaborare con il magazine letterario “Millefogli” dell’allora Dipartimento Approfondimento e Cultura. Con Luciano Berini ha realizzato inoltre un documentario storico sulla rivoluzione ungherese per la rubrica “Era.Ora”. Ha conseguito poi un Master of Arts in Giornalismo televisivo (spec. Television Documentary) presso il Goldsmiths College dell’Università di Londra. Studi finanziati dalla borsa di studio “Chevening Scholarship” del Foreign and Commonwealth Office del governo britannico. Dopo il rientro in Svizzera, ha iniziato – sempre alla RSI – un percorso professionale nella documentaristica, come autore. Dapprima con il magazine “Rebus”, poi “Eldorado” e in seguito “Storie”: trasmissione per la quale ha lavorato anche come capo edizione. Nel 2009, su richiesta della Direzione del Dipartimento Cultura, ha iniziato a collaborare con il “Giardino di Albert” come giornalista. Nel frattempo ha anche curato alcuni contributi culturali per il magazine Cult TV.


Sabato 14 novembre  – “Il giardino di Albert TV” (Con Davide Conconi e Alessandra Bonzi)

Il giardino di Albert TV è la trasmissione di divulgazione scientifica della RSI. Va in onda sulla prima rete, tutte le domeniche dalle 18h10 alle 19h00, una fascia oraria molto frequentata dalle famiglie che dopo il rientro a casa, contano ancora sul “piccolo” schermo per creare un momento di vita in comune, prima della cena e della fascia informativa delle 19h00-20h30. I due conduttori della trasmissione, Cecilia e Christian, propongono i contenuti scientifici (tecnologia, scienze, medicina e natura) declinandoli in maniera divertente e leggera, senza sacrificare il rigore scientifico e senza lasciare spazio al sensazionalismo. Il giardino di Albert presenta al Corso di giornalismo il lavoro particolare e specialistico di una piccola redazione votata alla divulgazione scientifica. Davide Conconi, redattore e produttore della trasmissione, introdurrà e illustrerà gli aspetti generali, organizzativi e le peculiarità dell’inserimento nel nostro territorio di una piccola realtà specialistica come quella del “Giardino”. Cesare Bernasconi, redattore e co-curatore dell’emissione, mostrerà, con riferimento diretto ad alcuni esempi di nostri servizi televisivi, il lavoro, l’impegno e le scelte che attendono un redattore di una trasmissione di divulgazione come la nostra. Ad Alessandra Bonzi, redattrice e responsabile dell’estensione Facebook del “Giardino”, spetterà il compito di spiegare lo sviluppo del ramo “social” della trasmissione e come questo abbia, in tempi piuttosto rapidi, guadagnato importanza a livello della diffusione di contenuti scientifici al pubblico.