Alan Crameri

Lavoro in RSI da quasi 10 anni. Ho passato varie redazioni, sono stato anche corrispondente tv a Coira per un breve periodo. La maggior parte degli anni sono però stato al radiogiornale, dove attualmente sono al 50% redattore della redazione nazionale, e al 50% capo edizione (preparazione e presentazione RG).
Ritenevo l’informazione radiofonica la più affascinante già prima dell’avvento dei social… e ancora non vedo motivi per cambiare idea. Anche se, invece di informazione “radiofonica”, bisogna cominciare a definirla “parlata”, perché indipendente dallo strumento che si usa per ascoltarla. L’informazione parlata ha una storia di quasi un secolo, ma sta vivendo cambiamenti importanti, che se tutto va bene renderanno ancora più interessante il nostro lavoro.
Ho studiato scienze della comunicazione, giornalismo e storia contemporanea all’università di Friburgo. Sono grigionese, nato e cresciuto a Poschiavo.