Marco Bazzi

Marco Bazzi è nato a Locarno nel 1960. Laureato in letteratura all’Università di Milano, ha iniziato la carriera giornalistica nel 1987 al Giornale del Popolo, testata per la quale è stato caporedattore a Locarno e Bellinzona.

Ha poi lavorato a LaRegione, con il ruolo di caporedattore centrale, e al quotidiano L’Altra Notizia.

Nel 1994 ha iniziato l’esperienza televisiva curando la trasmissione quotidiana ‘Caffè del Popolo’ nella sede di Melide dell’allora TeleCampione.

Insieme a Filippo Lombardi, all’epoca direttore del Giornale del Popolo, ha quindi avviato il progetto che ha portato alla nascita di TeleTicino. È stato direttore dell’emittente privata e in seguito direttore generale dei media del gruppo (ticinonews.ch e Radio 3i).

Nell’ottobre del 2012 ha creato, con il collega Andrea Leoni, il portale liberatv.ch, che oggi dirige.


Venerdì 10 marzo – “La prossimità sta sul web, ma come?” (con Matilde Casasopra Bonaglia)

La lezione sarà incentrata, soprattutto, sul giornalismo (la cronaca) di prossimità nell’era della realtà, della piazza virtuale. Partendo da un vocabolario comune – 6 definizioni – Marco Bazzi e Matilde Casasopra, sulla base di esempi concreti che coprono l’attualità di prossimità degli ultimi 30 anni, cercheranno di raccontare/stimolare i futuri giornalisti sui diversi aspetti che caratterizzano il “mestiere”.

Suggerimenti bibliografici:

Gli effetti sociali dei media
Mauro Wolf
Editore: Bompiani
Collana: Strumenti Bompiani

Le parole e la giustizia. Divagazioni grammaticali e retoriche su testi giuridici italiani
Bice Mortara Garavelli
Editore: Einaudi
Collana: Piccola biblioteca Einaudi. Nuova serie

Divertirsi da morire. Il discorso pubblico nell’era dello spettacolo
Neil Postman
Editore: Marsilio
Collana: I libri di Reset

Big data. Una rivoluzione che trasformerà il nostro modo di vivere e già minaccia la nostra libertà
Viktor Mayer-Schönberger, Kenneth N. Cukier
Traduttore: R. Merlini
Editore: Garzanti Libri
Collana: Saggi