Gabriele Putzu

Nato nel 1977, pratica la professione di fotografo da quasi vent’anni.

Dopo l’apprendistato svolto presso il Giornale del Popolo viene assunto e, fino al 2000, lavora per il quotidiano luganese.

All’inizio dell’anno seguente approda all’agenzia Ti-Press con la quale segue eventi locali, nazionali ed internazionali.

Collabora regolarmente con l’agenzia Keystone.


14 gennaio – “L’etica nelle immagini: esempi”

Il numero di fonti fotografiche dalle quali un giornalista può attingere è aumentato in modo esponenziale negli ultimi anni; agenzie internazionali, agenzie locali, fotografi freelance, social media… E poi al giorno d’oggi ogni individuo munito di smartphone può, trovandosi nel posto giusto al momento giusto, trasformarsi in fotoreporter e trovare lo scatto giusto.

Proveremo a fare un po’ di ordine in questa situazione, approfondendo la conoscenza del lavoro del fotografo e aprendo una discussione sulla base di alcune immagini estrapolate dal contesto internazionale, ma anche da quello locale. Rifletteremo quindi sulle implicazioni etiche che conducono alla decisione di pubblicare o meno una fotografia. Un’etica non soltanto morale, ma anche estetica.

Testi di riferimento:

  • “Sulla fotografia” di Susan Sontag
  • “Etica e fotografia” di Raffaella Perna e Ilaria Schiaffini