Simonetta Caratti

Locarno giornalisti, Caffè, giornalista, Simonetta Caratti 23.11.04 - Locarno; Il Caffè; Simonetta Caratti caporedattore del Caffè. (Loreta D'Addamio/ )

(foto Loreta D’Addamio)

Laureata a Zurigo in psicologia e con studi alla Columbia University a New York in criminologia, ho quasi sempre lavorato come giornalista, prima per 8 anni al Corriere del Ticino (al coordinamento cronache), poi per altri 8 anni al settimanale il Caffe come vice direttore. Dal 2013 sono alla Regione dove mi occupo di inchieste e approfondimenti.

Nel tempo libero, mi occupo della comunicazione di Tavolino Magico, l’associazione nazionale che raccoglie gli esuberi di cibo e li distribuisce ai poveri, e nella Lega contro il cancro. Il resto del tempo free è per la famiglia, i miei 4 gatti, viaggi. Da qualche tempo ho iniziato studi di buddismo.

L’inchiesta scritta – 12 settembre 2020

Come costruire un’inchiesta giornalistica per la stampa scritta. Il ruolo del giornalista, delle fonti, delle autorità, delle persone coinvolte: come e quando muoversi, a che cosa fare attenzione, come tutelare le fonti. Partendo da diversi casi concreti, si analizza quando una storia, una testimonianza, possono avviare un’inchiesta giornalistica, come parte e come impostarla.