Simonetta Caratti

Locarno giornalisti, Caffè, giornalista, Simonetta Caratti 23.11.04 - Locarno; Il Caffè; Simonetta Caratti caporedattore del Caffè. (Loreta D'Addamio/ )

(foto Loreta D’Addamio)

Laureata a Zurigo in psicologia e con studi alla Columbia University a New York in criminologia, ho quasi sempre lavorato come giornalista, prima per 8 anni al Corriere del Ticino (al coordinamento cronache), poi per altri 8 anni al settimanale il Caffe come vice direttore, da 4 anni sono al quotidiano laRegione dove mi occupo di inchieste e approfondimenti.

Nel tempo libero, mi occupo della comunicazione di Tavolino Magico, l’associazione nazionale che raccoglie gli esuberi di cibo e li distribuisce ai poveri; sono nella fondazione di Casa Marta (la casa per senza tetto che sta sorgendo a Bellinzona) e nella Lega contro il cancro. Il resto del tempo free è per la famiglia, i miei 4 gatti, viaggi.


Venerdì 7 aprile – “L’inchiesta stampata, esempi”

Simonetta Caratti illustrerà alcuni casi concreti di inchieste fatte negli ultimi anni, cercando di spiegare, passo dopo passo, come si può costruire un’inchiesta giornalistica in un quotidiano, quali scelte occorre fare, quali domande è bene porsi, quali sono i limiti ed i rischi, quale materiale è meglio usare nel delicato equilibrio tra ricerca di verità (anche scomode) e rischio di essere manipolati. Il tutto con uno sguardo attento ai ruoli, alle fonti, con un pizzico di psicologia.